Theodor Hoffman: vita e opere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Theodor Hoffman: vita e opere: meglio conosciuto come Ernst Theodor Hofffmann, è stato esponete di spicco del Romanticismo tedesco. Theodor Hofffmann è stato anche compositore, pittore e critico musicale. I temi toccati da Hoffmann vanno dal genere poliziesco al fantastico, dal grottesco all’horror e alla fiaba.

26

Cupezza e indipendenza in Theodor Hoffmann

E’ stato tra i primi a guardare al genere poliziesco. Influenzato da scrittori quali Fëdor Dostoevskij, Edgar Allan Poe, Charles Baudelaire, oltreché da Aleksandr Sergeevič Puškin e Nikolaj Vasil'evič Gogol’, Grazie alla sua originalità ha fornito ispirazione a compositori di notevole importanza, come Robert Schumann e Pyotr Ilyic Ciajkovskij (si veda e si ascolti l’opera “Lo schiaccianoci”). Spirito indipendente, non ha mai seguito delle regole precise, pur ammirando il genio di W. A. Mozart e più tardi quello di L. V. Beethoven. Le sue opere si differenziano per l’abile commistione di Letteratura e musica, ma anche per un innato senso dell’umorismo votato alla cupezza.

36

La giovinezza: primi interessi

Figlio di avvocati, il giovane Theodor studia diritto, sotto consiglio dello zio. Ha così modo di interessarsi a intellettuali e filosofi di primo piano: Goethe, Schiller, Voltaire, Rousseau, Kotzebue. Si laurea in legge nel 1795. Inizia a lavorare come pittore, soprattutto per affrescare delle chiese. Votato al cattolicesimo, vuole attorno a sé soltanto degli amici cattolici. Solo quando entrerà a contatto con il clima di Varsavia, Theodor Hoffmann comincerà a covare dentro di sé il germe della Letteratura e del fantastico.

Continua la lettura
46

Grandi romanzi e racconti di Theodor Hoffmann

“Il cavaliere Gluck” (1808) è il primo racconto di Hoffmann. Questo viene inviato all'editore Rochlitz di Lipsia nei primi di gennaio del 1809 e sarà pubblicato sulla Allgemeine musikalische Zeitung a metà febbraio dello stesso anno. Farà seguito il racconto “Kreisleriane” e la creazione del personaggio Johannes Kreisler, una sorta di musicista folle; il personaggio creato dallo scrittore lo ossessionerà fino al termine dei suoi giorni, quando morirà il 25 giugno del 1882. Johannes Kreisler è presente anche nel racconto “Pezzi di fantasia alla maniera di Jacques Callot” (1813) e nel romanzo “Considerazioni filosofiche del Gatto Murr” (1819).

56

La maturità artistica

Periodo molto prolifico per lo scrittore è quello che va dal 1814 al 1817, durante il quale dà vita a dei veri e propri classici: “Il magnetizzatore” (1814), “Il vaso d’oro” (1814 – romanzo), “Gli elisir del diavolo” (2 volumi, 1815 e 1816 - romanzo), “Schiaccianoci e il re dei topi (1816), “Racconti notturni” (1816 e 1817 - raccolta contenente il celeberrimo "L'uomo della sabbia").

66

Ultime opere e la morte

Importanti sono anche gli ultimi lavori: “I confratelli di Serapione” (4 volumi, 1819-1821; racconti e romanzi) ed il romanzo “Le curiose pene di un capocomico (1819). Stanco e ammalato, Theodor è costretto a dettare le sue opere a terze persone. L'ultimo romanzo è "Mastro Pulce", purtroppo toccato dalla censura prussiana. E. T. A. Hoffmann si spegne a soli 46 anni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Virginia Woolf: vita e opere principali

Virginia Woolf fu una delle figure più importanti e innovative della letteratura inglese del ventesimo secolo. Virginia Woolf fu scrittrice e saggista. Fu molto attiva nella lotta per i diritti delle donne, e dette vita al primo nucleo del circolo culturale...
Letteratura

Charles Perrault: vita e opere

Magari per molti il nome di "Charles Perrault" non significa nulla, non ci si ricorda di averlo studiato a scuola tra i libri di testo insieme al Leopardi, al Manzoni, o ad Ugo Foscolo, tanto per citarne alcuni, ne di averlo letto tra i nomi dei filosofi...
Letteratura

Vita e opere di D'Annunzio

Gabriele D'annunzio è un poeta e letterato che caratterizzò il 900, sopratutto durante il ventennio fascista. Infatti lo stesso Benito Mussolini ne era affascinato dalle sue opere e dai suoi pensieri, definendolo uno degli esponenti principali delle...
Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

Luciano Erba: vita e opere

Luciano Erba è un poeta milanese del Novecento, morto qualche anno fa, precisamente nel 2010. Laureato all'Università Cattolica nel 1947 in lingua e letteratura francese, ha dedicato la sua vita all'insegnamento inizialmente nelle scuole superiori e...
Letteratura

Thomas Mann: vita e opere

Thomas Mann è stato uno scrittore e saggista di origine tedesca del '900. Per conoscere ed apprezzare le sue qualità e le sue capacità letterarie, è opportuno conoscere la sua vita e le sue opere. È stato apprezzato dalla critica al punto da attribuirgli...
Letteratura

Madame de Staël: vita e opere

In un periodo in cui tutto subiva un cambiamento radicale o meno si fa avanti un' unica persona che attraverso le sue opere e grazie, quindi, al suo modo di pensare, riesce ad aprire la via per la stabilizzazione. Anne-Louise Germaine Necker, baronessa...
Letteratura

Vita ed opere di Mary Shelley

Gli ultimi decenni del Settecento e i primi dell'Ottocento sono un periodo di profonde trasformazioni e rivoluzioni sul piano scientifico e tecnologico in cui la parola chiave è il miglioramento ed il progresso. L'individuo comincia a rispondere ai perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.