Theodor Hoffman: vita e opere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Theodor Hoffman: vita e opere: meglio conosciuto come Ernst Theodor Hofffmann, è stato esponete di spicco del Romanticismo tedesco. Theodor Hofffmann è stato anche compositore, pittore e critico musicale. I temi toccati da Hoffmann vanno dal genere poliziesco al fantastico, dal grottesco all’horror e alla fiaba.

26

Cupezza e indipendenza in Theodor Hoffmann

E’ stato tra i primi a guardare al genere poliziesco. Influenzato da scrittori quali Fëdor Dostoevskij, Edgar Allan Poe, Charles Baudelaire, oltreché da Aleksandr Sergeevič Puškin e Nikolaj Vasil'evič Gogol’, Grazie alla sua originalità ha fornito ispirazione a compositori di notevole importanza, come Robert Schumann e Pyotr Ilyic Ciajkovskij (si veda e si ascolti l’opera “Lo schiaccianoci”). Spirito indipendente, non ha mai seguito delle regole precise, pur ammirando il genio di W. A. Mozart e più tardi quello di L. V. Beethoven. Le sue opere si differenziano per l’abile commistione di Letteratura e musica, ma anche per un innato senso dell’umorismo votato alla cupezza.

36

La giovinezza: primi interessi

Figlio di avvocati, il giovane Theodor studia diritto, sotto consiglio dello zio. Ha così modo di interessarsi a intellettuali e filosofi di primo piano: Goethe, Schiller, Voltaire, Rousseau, Kotzebue. Si laurea in legge nel 1795. Inizia a lavorare come pittore, soprattutto per affrescare delle chiese. Votato al cattolicesimo, vuole attorno a sé soltanto degli amici cattolici. Solo quando entrerà a contatto con il clima di Varsavia, Theodor Hoffmann comincerà a covare dentro di sé il germe della Letteratura e del fantastico.

Continua la lettura
46

Grandi romanzi e racconti di Theodor Hoffmann

“Il cavaliere Gluck” (1808) è il primo racconto di Hoffmann. Questo viene inviato all'editore Rochlitz di Lipsia nei primi di gennaio del 1809 e sarà pubblicato sulla Allgemeine musikalische Zeitung a metà febbraio dello stesso anno. Farà seguito il racconto “Kreisleriane” e la creazione del personaggio Johannes Kreisler, una sorta di musicista folle; il personaggio creato dallo scrittore lo ossessionerà fino al termine dei suoi giorni, quando morirà il 25 giugno del 1882. Johannes Kreisler è presente anche nel racconto “Pezzi di fantasia alla maniera di Jacques Callot” (1813) e nel romanzo “Considerazioni filosofiche del Gatto Murr” (1819).

56

La maturità artistica

Periodo molto prolifico per lo scrittore è quello che va dal 1814 al 1817, durante il quale dà vita a dei veri e propri classici: “Il magnetizzatore” (1814), “Il vaso d’oro” (1814 – romanzo), “Gli elisir del diavolo” (2 volumi, 1815 e 1816 - romanzo), “Schiaccianoci e il re dei topi (1816), “Racconti notturni” (1816 e 1817 - raccolta contenente il celeberrimo "L'uomo della sabbia").

66

Ultime opere e la morte

Importanti sono anche gli ultimi lavori: “I confratelli di Serapione” (4 volumi, 1819-1821; racconti e romanzi) ed il romanzo “Le curiose pene di un capocomico (1819). Stanco e ammalato, Theodor è costretto a dettare le sue opere a terze persone. L'ultimo romanzo è "Mastro Pulce", purtroppo toccato dalla censura prussiana. E. T. A. Hoffmann si spegne a soli 46 anni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Guida all'interpretazione di un personaggio

Guida a come si costruisce l'interpretazione di un personaggio. Quali sono le tecniche per catturare l'anima di un personaggio e comunicare le sfaccettature del suo carattere anche attraverso un solo sguardo? Come riescono i grandi divi di Hollywood -...
Letteratura

Claudio Magris: vita e opere

Claudio Magris è nato nel 1939 a Trieste, ed è un saggista e filosofo culturale, nonché docente di letteratura tedesca. Le opere di fama internazionale sono Danubio (1986) e Microcosmi (1997), ed entrambi parlano di viaggi liberi dell'immaginazione...
Arti Visive

Theodore Gericault: le opere principali

Nato in Francia nel 1791, Theodore Gericault è stato uno dei più grandi esponenti dell'arte romantica di inizio XIX secolo. I suoi temi preferiti furono la lotta sociale, l'emarginazione, la sofferenza umana e la sconfitta. È stato forse il più importante...
Letteratura

10 libri classici della letteratura per l'infanzia

Tra i classici della letteratura, sia italiana che straniera. Figurano indubbiamente titoli adatti ai più piccini. È molto importante infatti trasmettere il piacere e l'amore per la lettura ai bambini, atta a stimolare in loro creatività e proprietà...
Letteratura

10 consigli per scrivere un romanzo

Quella per la lettura è una passione capace di trascinare i lettori in mondi alternativi a quello reale. I romanzi, in particolare, ci strappano alla realtà grazie alle loro storie e ai loro personaggi. Non è raro che, col tempo, nasca in molti di...
Letteratura

Come scrivere un romanzo di successo

Scrivere un romanzo non significa solamente mettere sulla carta le proprie idee, le emozioni o le nostre fantasie, significa anche seguire delle regole precise. Se vogliamo che il nostro manoscritto si trasformi in un romanzo di successo e non in fogli...
Letteratura

10 trucchi per scrivere un racconto

Secondo alcuni autori, il racconto è una via di mezzo fra la novella breve e il romanzo. Un ibrido, insomma, che non avrebbe ragione di esistere. In realtà il racconto, breve o lungo che sia, è un ottimo mezzo di comunicazione e di espressione, in...
Letteratura

Come scrivere un romanzo avvincente

Sono molte le persone che decidono, dopo aver trascorso anni a leggere racconti scritti da autori più o meno famosi, di cimentarsi nella scrittura di un racconto o di un romanzo. A favorire l'avvicinamento a questa arte, in questi ultimi anni, è anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.