Thomas Mann: vita e opere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Thomas Mann è stato uno scrittore e saggista di origine tedesca del '900. Per conoscere ed apprezzare le sue qualità e le sue capacità letterarie, è opportuno conoscere la sua vita e le sue opere. È stato apprezzato dalla critica al punto da attribuirgli il Premio Nobel per la letteratura nel 1929. Nella seguente guida verrà fatta una breve descrizione della vita e le opere di Thomas Mann.

25

La biografia

Nacque a Lubecca nel 1875, ma in seguito alla morte del padre si trasferì a Monaco di Baviera insieme alla sua famiglia. Solo dopo diversi anni trascorsi a scrivere racconti e poesie, riuscì nel 1898 a pubblicare il suo primo racconto, ovvero "Il piccolo signor Friedemann". Soltanto nel 1901 pubblicherà il suo primo romanzo, "I Buddenbroock", riscuotendo grande successo. Lavorò per un anno per la redazione di un periodico, per poi sposare Katja. La sua ultima apparizione in pubblico fu nel 1933, ad una conferenza all’Università di Monaco. Morì nel 1955 a Zurigo.

35

I Buddenbrook

Il suo primo romanzo ha una grande impronta autobiografica, in quanto fu tratto direttamente dalla vita familiare di alcune generazioni di commercianti. L'elemento più importante di questo romanzo è senza dubbio l'introspezione psicologica dei personaggi e la grande capacità dell'autore di porre particolare attenzione ai mutamenti sociologici.

Continua la lettura
45

Tonio Kroger

In questa opera, Mann introdusse le tematiche freudiane e nietzschiane. Descrisse la decadenza della borghesia come una conseguenza degli influssi filosofici e artistici in un mondo che non era stabile. Evidenziò i temi del naturalismo a cui era molto affezionato. Poi, "La morte a Venezia". Con questoaffiorarono, di nuovo le sue problematiche interiori che rimettevano in contrasto il suo passato ed il suo presente. Da tutto ciò ne scaturirono dei conflitti, anche con il fratello Heinrich, perché vedevano Thomas come un nemico del progetto europeistico per il suo amore per la Germania.

55

La montagna incantata

Poi, "La montagna incantata", che nacque dall'idea di sviluppare alcune tematiche già presenti in morte a Venezia. Sottolineò l'impossibilità di un dialogo tra la forza del razionalismo illuminato, del patriota Luigi Settembrini, e l' oscuro irrazionalismo. Si soffermò a mostrare la complessità del problema rifiutando ogni forma di sicurezza. In tutte le sue opere fece sempre emergere i temi a lui cari, ovvero l'antitesi esistente tra la vita e lo spirito, la malattia come mezzo per mettere in moto l'attività spirituale e la musica come forza misteriosa in grado di originare frantumazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

J.D. Salinger: vita e opere

Se siamo amanti della letteratura e ci piacerebbe riuscire ad approfondire la vita e le opere degli autori che più preferiamo, grazie ad internet potremo riuscirci in maniera molto semplice. Sul web, infatti, ogni giorno vengono pubblicate tantissime...
Letteratura

Alexander Pope: vita e opere

Alexander Pope, figlio di un commerciante di stoffe, fu uno dei più grandi poeti del XVIII secolo. Nato a Londra il 22 maggio 1688 da una famiglia cattolica, a causa della sua appartenenza religiosa, non poté frequentare le scuole regolari, perciò...
Letteratura

Virginia Woolf: vita e opere principali

Virginia Woolf fu una delle figure più importanti e innovative della letteratura inglese del ventesimo secolo. Virginia Woolf fu scrittrice e saggista. Fu molto attiva nella lotta per i diritti delle donne, e dette vita al primo nucleo del circolo culturale...
Letteratura

Charles Perrault: vita e opere

Magari per molti il nome di "Charles Perrault" non significa nulla, non ci si ricorda di averlo studiato a scuola tra i libri di testo insieme al Leopardi, al Manzoni, o ad Ugo Foscolo, tanto per citarne alcuni, ne di averlo letto tra i nomi dei filosofi...
Letteratura

Vita e opere di D'Annunzio

Gabriele D'annunzio è un poeta e letterato che caratterizzò il 900, sopratutto durante il ventennio fascista. Infatti lo stesso Benito Mussolini ne era affascinato dalle sue opere e dai suoi pensieri, definendolo uno degli esponenti principali delle...
Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

Luciano Erba: vita e opere

Luciano Erba è un poeta milanese del Novecento, morto qualche anno fa, precisamente nel 2010. Laureato all'Università Cattolica nel 1947 in lingua e letteratura francese, ha dedicato la sua vita all'insegnamento inizialmente nelle scuole superiori e...
Letteratura

Madame de Staël: vita e opere

In un periodo in cui tutto subiva un cambiamento radicale o meno si fa avanti un' unica persona che attraverso le sue opere e grazie, quindi, al suo modo di pensare, riesce ad aprire la via per la stabilizzazione. Anne-Louise Germaine Necker, baronessa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.