Trucco teatrale per invecchiare il soggetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il trucco, costituisce un accessorio dalle mille sfaccettature, una ricchezza assoluta per la bellezza di ogni donna, concorre a rendere più belle, eliminando i difetti e mettendo in risalto i lineamenti caratteristici del viso, come gli occhi, o la bocca. Ma il trucco non serve solo per farsi belle, è utile anche per cambiare la propria fisionomia, sia per migliorare l'estetica che per peggiorarla, come ad esempio il trucco teatrale di varia tipologia, incluso quello per rendere un soggetto più vecchio rispetto alla sua età reale. Vediamo insieme, come realizzare il trucco teatrale per invecchiare il soggetto servendoci dei consigli che ci fornirà questa guida.

27

Occorrente

  • Trucco
37

Il trucco teatrale tende a far risaltare i lineamenti del viso a distanza, gli attori sono sul palco, ed il pubblico risulta posizionato piuttosto lontano quindi, il trucco teatrale, tenderà ad essere molto marcato rispetto al trucco tradizionale, affinché possa notarsi meglio anche da una certa distanza. Non da meno quello che si realizza per invecchiare un soggetto, facendogli dimostrare qualche anno in più, o in alcuni casi, anche molti anni in più.

47

Nel trucco teatrale, sia gli occhi che le sopracciglia e le labbra, vengono delineate e sottolineate con la matita, sia che si tratti di attori di sesso maschile, che femminile. La base per ogni make up è sempre il fondotinta, utile per rendere l'incarnato uniforme e coprire eventuali imperfezioni. Per la fronte, si utilizzerà della cipria trasparente, sulle guance un po' di fard. I rossetti dovranno avere colori brillanti mentre l'occhio, andrà truccato proseguendone la linea esterna, in questa zona, come nella parte interna intorno all'occhio, occorrerà inserire una punta di bianco, utile per conferire più luce al viso e maggior espressività agli occhi. I capelli e le ciglia andranno trattati con della finta tinta bianca, ciò per conferire al soggetto qualche anno in più. La realizzazione delle rughe è alla base del trucco d'invecchiamento, ed andrà attuata sfruttando i segni d'espressione presenti e la fisionomia dl soggetto da truccare.

Continua la lettura
57

Tuttavia, ogni ruga andrà marcata con una matita marrone che andrà stesa in maniera normale e poi sfumata. Alternando righe e punti luce, il volto si riempirà di rughe. Per trucchi estremi, si utilizzano delle sostanze gelatinose in crema, in grado di simulare la pelle ed i tessuti, ed essere modellate a piacimento (lattice schiumato). Una escamotage per ingrigire i capelli, è quella di utilizzare del semplice borotalco insieme alla lacca per capelli. Infine, scurire le gote e il contorno degli occhi per conferire un'aspetto poco sano, ed invecchiare il viso dell'attore; andranno marcate le due zone che partano dalla parte finale del naso e scendono lateralmente verso il mento, quest' area, appesantita dal trucco, concorre ad invecchiare notevolmente l'aspetto di ogni viso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sfruttare i segni d'espressione presenti ed ingrigire i capelli e le ciglia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Come analizzare un testo teatrale

Il testo teatrale si distingue dal testo narrativo sostanzialmente perché nasce per essere interpretato sul palco e, soprattutto, per essere reinterpretato più volte. La sua fissità, quindi, è liquida, benché non si cambi una sola virgola del testo,...
Recitazione

Come organizzare una rappresentazione teatrale

La rappresentazione può essere di diversi generi, per esempio quello della drammaturgia, formata da un testo improvvisato o scritto, o ancora musical, costituito dalla recitazione, musica, canto e danza; o infine il genere teatro- danza, non è da confondersi...
Recitazione

Come scrivere un dramma teatrale

Esistono molteplici tipi di scrittura, tra cui la scrittura teatrale. Questo tipo di scrittura rappresenta una forma d'arte che molto spesso non ha alcuna relazione con gli altri tipi di scrittura. Scrivere un dramma teatrale non è la stessa cosa di...
Recitazione

Come recensire uno spettacolo teatrale

Se stai per assistere ad uno show che dovrai raccontare nei dettagli ad un amico che non potrà partecipare, oppure devi scrivere un articolo per recensire professionalmente uno spettacolo teatrale, ecco una guida che potrà aiutarti nella stesura della...
Recitazione

Regole di regia di uno spettacolo teatrale

Quello del teatro è un mondo davvero affascinante, che può regalare grandissime soddisfazioni sia a livello professionistico che a livello amatoriale. Se vi sentite portati per questo mondo e avete anche grandi doti organizzative, probabilmente il ruolo...
Recitazione

10 regole per scrivere un testo teatrale

Quando ci si approccia alla scrittura, si sceglie di esprimere se stessi, riportando su carta i pensieri o le esperienze personali: in ambito teatrale, un buon testo deve necessariamente seguire alcune piccole linee guida per poter risultare interessante...
Recitazione

Come allestire una scenografia teatrale

Il teatro è una delle forme d'arte più antiche e rispettabili che siano state tramandate fino ad oggi. Molti sono ancora gli appassionati che ogni giorno si recano a teatro per guardare le proprie opere teatri preferite, ed ammirare la bravura degli...
Recitazione

Come organizzare uno spettacolo teatrale

Se volete organizzare uno spettacolo teatrale, l'impegno da immettere in questa impresa deve essere veramente elevato. Riuscire infatti ad ottenere il massimo dei risultati finali, richiede un procedimento complesso che necessita di una minuziosa organizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.