Usanze e costumi in Giappone

Tramite: O2O 14/05/2017
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se per caso decideste di fare un viaggio in Giappone, sarebbe opportuno organizzarlo di tutto punto. Nulla dovrebbe essere lasciato al caso, e non sarebbe cosa tanto semplice, in quanto esistono diversi elementi che renderebbero complicato questo genere di traversata. La lingua è uno di questi, per non parlare della distanza, usanze e costumi in Giappone, tanto diversi dai nostri. Partire minimamente informati sarebbe d'obbligo, per poter godere di una vacanza ricca di nutrimento culturale e fonte di curiosità soddisfatte. Il Giappone è una nazione legata alla natura, al ciclo delle stagioni, elementi questi che sono stati rappresentati in maniera molto delicata in ambiti diversi, in differenti forme espressive.

24

La serata di lavoro

In occasione di una serata di lavoro, se l'ospite vi inviterà ad andar fuori, sarebbe buona norma accettare, e non avere un comportamento troppo disinvolto, ma mantenere un certo contegno. I giapponesi ci tengono molto. Insistete per essere voi a pagare, ma se il vostro ospite gradirà farlo lui, promettetegli che quando verrà a trovarvi nel vostro Paese, ricambierete con immenso piacere. Inoltre è usanza comune che dopo cena si vada a prendere un caffè. In questo caso dovrete insistere per offrirlo voi. Nel pagare il conto non è previsto lasciare la mancia, come si usa da noi.

34

La cultura

Il Giappone è circondato da credenze e superstizioni, che si tramandano da secoli. I numeri quattro e nove sono da evitare, un po' come da noi il diciassette e il tredici. Non vanno mai nominati, perché legati al simbolo della morte il primo, e al simbolo della sofferenza l'altro, tanto da non trovare negli ospedali stanze con questo numero. Non si dovrebbe dormire con la testa verso nord, perché in questa posizione si seppelliscono i morti. Usanza comune con noi occidentali riguarda i gatti neri. Anche in Giappone sembra che portino sfortuna.

Continua la lettura
44

I comportamenti

Conoscere le differenze che contraddistinguono la vita in Giappone ci permetterà di muoverci a nostro agio in ogni circostanza della vita quotidiana. Non dobbiamo meravigliarci se a tavola molti comportamenti, da noi occidentali considerati disdicevoli, nel mondo nipponico sono più che normali. Ad esempio è d'uso far rumore mentre si mangia da una ciotola, che siano spaghetti o zuppa non importa. Non esiste un ordine di portata dei piatti, e si può mangiare di tutto contemporaneamente. Le bevande vanno assunte esclusivamente prima o dopo i pasti. Non bisogna usare le bacchette facendole penetrare nel cibo, e non si gesticola con queste ultime in mano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I migliori libri sulla cultura giapponese

Fino a circa venti anni fa, del Giappone e dell'Oriente si conosceva veramente poco; storia e cronaca ricevevano il loro spazio in Occidente, ma quasi sempre in un'ottica parziale, se non persino tendenziosa. In Italia, in tempi recenti, si ebbe un'eco...
Letteratura

Manga e anime: storia e origine

Approfondiamo dunque la trattazione di manga e anime: storia e origine sono molto antiche. I manga raccontano storie, attraverso un'impaginazione e uno svolgimento ben più ampie dei fumetti tradizionali. Le anime, storicamente successive ai manga, danno...
Letteratura

Perché leggere Dante: 5 buoni motivi

L'italiano, o meglio fiorentino Dante Alighieri, è considerato uno degli scrittori e delle personalità più influenti e geniali della storia. Entrato prepotentemente nella cultura di massa degli ultimi secoli grazie ai suoi testi ormai classici della...
Letteratura

Il mito della Fenice

La Fenice è una creatura mitologica unica al mondo nel suo genere. I primi a nominare questo animale furono gli storici greci Esiodo ed Erodoto e il poeta latino Ovidio. Nel corso degli anni, però il mito della fenice è diventato sempre più forte...
Letteratura

5 libri per gli amanti dell'Irlanda

L'Irlanda è una meta sempre più amata da viaggiatori di tutto il mondo, che spesso la preferiscono all'Inghilterra per i suoi panorami, il verde della sua natura e la sua affascinante storia. Sia che stiate facendo le valigie in vista di un'avventura...
Letteratura

10 curiosità sull'Equinozio di primavera

L'Equinozio è quel periodo dell'anno in cui il Sole cade allo zenit dell'equatore e quindi la durata del giorno è uguale alla durata della notte. D'altronde lo stesso termine "equinozio" deriva dal latino "aequa nox" che significa appunto "notte uguale"....
Letteratura

John Dewey: concetti chiave

John Dewey è una figura fondamentale della prima metà del XX secolo: con la sua attività ha influenzato svariati ambiti della società, dalla cultura, alla politica, a problemi sociali ed etici, alla questione sull'educazione. Nato nel Vermont nel...
Letteratura

Appunti sul teatro elisabettiano

Quando si parla di età elisabettiana, si fa riferimento al periodo che va dalla seconda metà del '500 all'inizio del '600. Questi anni, per la maggior parte, sono trascorsi sotto il regno di Regina Elisabetta. In ogni caso, anche successivamente alla...