Vita e opere di Dino Campana

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Dino Campana è stato un celebre poeta, nato a Marradi, in provincia di Firenze sull'Appennino tosco-emiliano nel 1885 e morto poi nel 1932 a Scandicci, sempre in provincia di Firenze. Si tratta di un poeta dal carattere alquanto difficile e controverso per ciò che concerne l'ambiente italiano del Novecento: i disturbi psichici lo caratterizzarono e portarono all'estrema sofferenza per tutta la sua vita. Proprio per tale motivo la sua poesia è molto spesso caratterizzata da rime tristi e metafore oscure che deformano e trasformano la realtà. Le sue più famose opere si possono ritrovare ne I Canti Orfici.

24

Il contesto familiare

La famiglia del poeta era assai particolare. Giovanni, il padre, aveva un carattere fragile e molto sensibile mentre la madre Francesca era forte e ostinata oltre ad essere fortemente credente ed attaccata in maniera quasi morbosa al figlio Manlio. Campana visse la sua infanzia in maniera apparentemente serena anche se all'età di 15 anni iniziò a fare i conti con i suoi primi disturbi mentali. Una volta terminato il Liceo Classico si iscrisse all'università di Firenze studiando in un primo momento Chimica e poi Farmacia. Il poeta si avvicinò agli istituti e ai circoli più prestigiosi di intellettuali e letterati di Firenze e da qui trasse l'ispirazione per comporre le sue prime poesie delle quali alcune furono poi raccolte nell'opera maggiore e più importante da lui realizzata: i Canti Orfici.

34

Opere successive

Dopo ben quattro anni da questo evento compose Il Più Lungo Giorno che consegnò a Soffici, un suo lontano parente che lavorava per una rivista. Costui però perse il manoscritto che era tra l'altro l'unica copia redatta. Campana così disperato per l'accaduto compose nuovamente l'opera e la fece pubblicare a sue spese. Scoppiò la Prima Guerra Mondiale ma il poeta purtroppo venne scartato in quanto fu dichiarato pazzo. Campana fu artefice di litigi e polemiche con grandi giornalisti e critici dell'epoca quali Athos Gastone Banti, ed ebbe poi una storia d'amore con una scrittrice di nome Sibilla Aleramo di cui sono testimoni le lettere che si scambiarono tra il 1916 ed il 1918.

Continua la lettura
44

Precisazioni importanti

La sua più grande opera già citata in precedenza è la raccolta Canti Orfici: la struttura è mista e in essa vi è un'alternanza tra versi in prosa e poesie sullo stile di Rimbaud e Baudelaire. Le tematiche affrontate dal poeta sono svariate ma la più importante è quella che riguarda il viaggio tra il reale e l'onirico, tra l'America ed i luoghi in cui lo stesso poeta aveva trascorso la sua intera vita. In vari momenti Campana riesce a descrivere gli ambienti che lo circondano in maniera quasi reale facendo immaginare perfettamente il paesaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Tutto sulle campane tibetane

Nelle antiche civiltà le campane hanno sempre svolto un ruolo importante all'interno del contesto sociale. In particolare, presso i popoli orientali, esse erano considerate un ponte tra il mondo terreno e quello spirituale, e venivano usate per raggiungere...
Letteratura

Biografia e opere di Dante

Dante Alighieri è il poeta italiano, appartenente al periodo medievale, più conosciuto a livello mondiale. Considerato da tutti il padre della lingua italiana, deve la fama alla sua opera più famosa, la Divina Commedia, tra i più grandi capolavori...
Letteratura

Manzoni: vita e opere

Alessandro Manzoni, poeta, scrittore e drammaturgo di fama mondiale, nacque a Milano il 7 marzo del 1785 e si spense nella città meneghina il 22 maggio del 1873. È noto principalmente per la stesura de "I promessi sposi", riconosciuto quale assoluto...
Letteratura

Umberto Saba: biografia e opere

Umberto Saba è una tra le menti poetiche più spiccate del primo Novecento; egli è promotore di una nuova linea "anticonformista" della poesia, allontanando, così, l'attenzione della critica contemporanea, e ottenendo un pieno riconoscimento solamente...
Letteratura

Guido Guinizzelli: opere

In questo articolo vogliamo parlare al nostri giovani lettori di quali siano le opere del grande poeta Guido Guinizzelli. Cercheremo di indagare nella sua vita e capire cosa voleva esprimere con le suo poesie, che sono delle vere e proprie opere d'arte....
Letteratura

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue esperienze di vita con una biografia temporale, legandola alle sue opere principali....
Letteratura

Le più belle poesie d'amore

State cercando un'idea romantica per San Valentino, per un regalo di compleanno, per un anniversario, o semplicemente per fare una bella sorpresa alla persona che amate?In questo caso, la seguente lista potrebbe esservi utile, perché vi elencherò quelle...
Letteratura

Giovanni Pascoli: Myricae e poetica

Giovanni Pascoli, il cui vero nome è Giovanni Agostino Placido Pascoli, nasce il 31 di Maggio del 1885 (san Mauro di romagna), cessa di vivere a Bologna nel 1912 (6 Aprile). Molte le sue produzioni letterarie ed i componimenti poetici che lo hanno immortalato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.